Polenta Stefano

w o r k   i n   p r o g r e s s   Dopo aver ospitato, la scorsa settimana, Luciano “LuXi” Zamporlini, è sembrato doveroso dare…

Zamporlini Luciano – “Ti scrivo da…”

E’ la volta di Luciano Zamporlini, LuXi Zamp per gli amici social; un istintivo e arrembante, un irriverente e coraggioso StreetFotografo. Vedendolo all’opera si rimane colpiti dalla disarmante…

Vitagliano Margherita – “Life…. what a joke!” (Campania)

La componente femminile di MarcheFotografia.eu, già di per sé assai nutrita e di livello artistico che credo giusto definire elevato, si arricchisce di una nuova fotografa, Margherita Vitagliano,…

Diariodibordo & News

> Prossimi inserimenti – Stefano Polenta > Gli ultimi pubblicati – Luciano Zamporlini – Margherita Vitagliano – Andrea Gasparro – Giuseppe Spataro – Fabio Feliziani (Lazio) – Raffaella Esposito – Monica…

Gasparro Andrea – “Eteree Inconsistenze” (Toscana)

Andrea è un altro degli esempi che portano a valutare positivamente il ruolo dei social nel campo della nostra passione fotografica. Come per altri amici presenti su questo…

Spataro Giuseppe – “Ancona stenopeica”

E’ la volta di Giuseppe Spataro, amico di Jesi, appassionato di fotografia stenopeica, iscritto al fotoclub effeunopuntouno di Moie di Maiolati. Lo presentiamo con le parole riprese dalla…

Feliziani Fabio – “Personal selection” (Lazio)

Con antiche origini anconitane ma ormai romanaccio acquisito da decenni, la bella amicizia con Fabio Feliziani è una di quelle frutto dei social, a dimostrazione che non tutto…

Esposito Raffaella – “Da lontano sembrano tutti normali”

E’ la volta della fanese Raffaella Esposito, con un lavoro recentemente esposto a Piagge Terre Roveresche, segnalato alla nostra attenzione dal  DR Fiaf Teo Celani; il portfolio si…

Sala Monica – “Io ero la mia strada” (Sardegna)

1. Chi è Monica Monica nasce a Sassari nel 1979 e inizia a fotografare nel 2003, lasciando che, pian piano, la fotografia divenisse, insieme alla scrittura, mezzo privilegiato…

Bardelli Massimo – “Estate 1969” (trittico)

Dal finestrino entrava il vento, il sole, gli esami erano finiti, il prossimo anno avresti iniziato le scuole superiori. Andavi, come tutti gli anni, in vacanza al mare….